Notizie comicon

Lucy. Sogno di un’evoluzione: la mostra del Maestro Liberatore a Bergamo

COMICON è lieto di presentare l’esposizione Lucy. Sogno di un’evoluzione, una mostra che mette in risalto l'opus magnum del Maestro Tanino Liberatore su un soggetto che, nello scorso secolo, ha rivoluzionato le teorie evoluzionistiche. Si tratta di Lucy, esemplare femminile - il cui ritrovamento in Etiopia risale al ‘74 - di una giovane Australopithecus Afarensis vissuta più di tre milioni di anni fa e già capace di camminare in posizione quasi eretta. Il nome attribuitole si deve alla celebre canzone cult Lucy in the Sky with Diamonds dei The Beatles, uscita nel 1967.

La partnership con il Museo Civico Scienze Naturali “Enrico Caffi” di Bergamo, che ospiterà la mostra dal 20 giugno al 20 ottobre, ha reso possibile lo sbarco dello stupefacente viaggio di Tanino Liberatore nella città lombarda, dove tra il 21 e il 23 giugno 2024 si svolgerà anche la II edizione di COMICON Bergamo e che sarà palcoscenico di un gran numero di eventi della rassegna OFF.

Il Maestro Liberatore è autore di un ambizioso progetto che, dopo oltre trent’anni, ha raccolto i suoi frutti nella realizzazione di due volumi a fumetti (Il sogno di Lucy e Lucy - La speranza, disponibili sul sito di COMICON Edizioni), sbocciando definitivamente in un’esposizione capace di offrire uno spaccato quasi intimo sul laboratorio dell’artista a tutti i curiosi visitatori che vorranno lanciarsi in un viaggio temporale di circa 3,2 milioni di anni.

Il mondo di Lucy immaginato dal genio artistico di Liberatore appare ostile e affascinante allo stesso tempo, pregno di un’umanità mai precedentemente ravvisata o rappresentata negli esemplari delle specie Homo. Come sostiene Marco Vivaio, direttore del Museo “Enrico Caffi” di Bergamo, la mostra propone “una narrazione capace di farci comprendere l’affinità di questo essere vissuto milioni di anni fa con l’umanità di oggi. I problemi da affrontare sono certamente molto diversi, ma lo spirito che anima tali creature è sempre lo stesso: garantire la sopravvivenza e il futuro della propria prole”.

Per COMICON è un vero e proprio onore avere la possibilità di esporre oltre 30 tavole originali in formato cartaceo e altrettante riproduzioni in digitale, di un’artista che per anni è risultato irraggiungibile e che adesso, come sottolineato dal presidente Claudio Curcio, è considerato un sincero amico per l’intera organizzazione del festival e degli eventi.

Durante la visita al Museo Civico Scienze Naturali “Enrico Caffi” di Bergamo, saranno messi a disposizione alcuni codici QR da inquadrare con lo smartphone per ottenere numerosi contenuti extra, da testi critici a illustrazioni e pagine di fumetto e non mancherà il dialogo con la collezione museale, curata direttamente dal comitato scientifico del Museo.

Regalatevi un’esperienza unica e lasciatevi trasportare dal realistico tratto di un Maestro italiano dell'illustrazione, del disegno, della Nona arte e della cultura a tutto tondo! 

Vi aspettiamo dal 20 giugno al 20 ottobre al Museo Civico Scienze Naturali “Enrico Caffi” e alla II edizione del festival, dal 21 al 23 giugno presso la Fiera di Bergamo.

COMICON ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione della mostra: il Museo Civico Scienze Naturali "Enrico Caffi", l'Associazione “Amici del Museo di Scienze Naturali", la libreria Punto a capo e Ferro 13 Winery.